Blog Archives

92esimi per libertà economiche. Dopo le Samoa…

gennaio 17, 2012
By

E’ di qualche giorno fa la pubblicazione del 2012 Index of economic freedom, ovvero la classifica 2012 dei paesi per libertà economiche da parte della prestigiosa Heritage Foundation. L’Italia quest’anno è scesa ancora più in fondo alla classifica tra l’Honduras e l’Azerbaijan ed è stata superata dal Ghana e dalle Samoa. Di fatto l’Italia è l’unico paese occidentale insieme alla Grecia a figurare tra i paesi “most unfree” ovvero “per lo più non liberi”. Ormai siamo abituati a queste...

Read more »

1 Comment

La casta dei farmacisti spiegata punto per punto

gennaio 13, 2012
By

Qui di seguito un estratto di un post di Giuseppe Lipari sui privilegi di una classe di professionisti con cui abbiamo a che fare ogni giorno. “Essendo marito di una farmacista dipendente, mi sono negli anni fatto una cultura, e soprattutto un’idea abbastanza precisa della faccenda. E secondo me è molto semplice: il monopolio delle farmacie è particolarmente odioso (altro che tassisti) e va spezzato il prima possibile. Cominciamo a mettere le cose in chiaro. Oggi c’è stato un...

Read more »

18 Comments

Il Monopoli come non l’avete mai conosciuto

gennaio 12, 2012
By

Grazie ad un post di Gianluigi sulla storia del gioco da tavolo Monopoli mi lascio andare ad un viaggio wikipediano che mi fa approdare al libertarismo. Pochi sanno che il Monopoli fu inventato da una certa Elizabeth Magie con il nome The landlord’s game con uno scopo politico ben preciso: criticare il monopolio sulle terre, in poche parole il latifondismo. Magie era una georgista e aveva individuato nel gioco da tavolo un modo per diffondere le idee del georgismo...

Read more »

3 Comments

C’è evasione ed evasione

gennaio 11, 2012
By

Tutti quelli che hanno a cuore le libertà personali e il principio di non aggressione non potranno che concordare con me che lo show di Cortina di qualche giorno fa sia stata una mossa mediatica e politica fuori dall’ordinario. Equitalia si è mossa come il braccio armato del Governo Monti per dare due messaggi importanti: dare un segnale di cambiamento col passato sia agli italiani che all’Europa; far capire che lo stato può fare tutto contro alcuni suoi cittadini....

Read more »

2 Comments

La crisi di Hormuz e la scelta di campo di Ron Paul

gennaio 9, 2012
By

Una delle cose più straordinarie del pensiero libertarian e di molti pensatori libertarian è la capacità di astrazione e il continuo uso delle metafore per spiegare il mondo. Famosi per utilizzare associazioni mentali come tassazione-furto, stato-mafia, democrazia-dittatura della maggioranza ecc. Complice la totale “alienità” della filosofia libertaria rispetto al pensiero politico moderno (ricordatevi che i libertari non sono né a destra né a sinistra ma in alto) molti libertari possono leggere il mondo in maniera diversa rispetto all’uomo di...

Read more »

4 Comments

Un Natale libertario

dicembre 24, 2011
By

Qui ci prendiamo una pausa per le vacanze di Natale e ci si rivede all’inizio di Gennaio 2012. Vi ricordiamo che il concorso Vinci un libro libertario è ancora valido fino al 25 Dicembre. Quindi se non lo avete ancora fatto affrettatevi in questi ultimi giorni. Auguriamo Buon Natale e Felice Anno Nuovo a tutti i lettori di libertariaNation. Vi lasciamo con le parole di Ayn Rand che riguardo al Natale ci vuole insegnare qualcosa di libertario e fuori...

Read more »

5 Comments

10 libri che non possono mancare sotto il vostro albero di Natale libertario

dicembre 23, 2011
By

Come festeggiare il Natale e le feste se non con qualche lettura libertaria natalizia? E cosa c’è di più vicino allo spirito natalizio se non il principio di non aggressione libertario, ovvero quel principio che ci insegna che la nostra libertà finisce dove inizia quella degli altri? Di seguito una lista di libri libertari che potrebbero interessarvi, 5 in italiano e 5 in inglese (purtroppo la produzione in italiano è un po’ scarsa) che a nostro parere non dovrebbero...

Read more »

3 Comments

Mentre da noi lacrime e sangue in Spagna la parola d’ordine è tagli e crescita

dicembre 20, 2011
By

Tasse, tasse, tasse. Abbiamo visto che questa è la parola d’ordine del governo Monti. Una strategia che non potrà mai risanare i conti del paese visto che quando un governo ha tra le mani altri soldi non fa altro che spenderli. Per risanare i problemi di un paese indebitato fino al collo bisogna tagliare nella spesa pubblica. Lo sanno pure i muli che se ricevo 10 euro di salario ma ne spendo 15 al mese, il mese successivo sarò...

Read more »

3 Comments

La causa della malattia non può essere la cura

dicembre 19, 2011
By

La delusione è palpabile in Italia mentre la gente si approccia a passare uno dei natali più tristi dal punto di vista delle prospettive per il futuro. La manovra del governo Monti per avvantaggiare i soliti noti infatti significherà che le famiglie italiane dovranno sborsare 2000 euro in più. Ma è una giusta punizione per un popolo che lo ha accolto a braccia aperte come il nuovo Messia. Finiti i bei tempi quando qualsiasi nuova tassa del governo Berlusconi...

Read more »

9 Comments

Burro affare di stato

dicembre 16, 2011
By

Prima è stata colpa della nuova dieta low-carb (a bassa quantità di carboidrati) tanto di moda in Norvegia. Poi è stato il turno dell’estate troppo umida che ha ridotto la quantità di latte delle vacche norvegesi. Poi qualcuno con fare ironico ha dato la colpa al fatto che la Norvegia non fa parte della UE e quindi paga il fatto di essere fuori dal mercato comune. E’ possibile che sia una combinazione di tanti fattori che ha determinato la...

Read more »

2 Comments

Vinci un libro sul libertarismo con libertariaNation!

dicembre 14, 2011
By

Natale si avvicina e abbiamo pensato di fare un regalo ai lettori più affezionati di libertariaNation. Un regalo che speriamo possa essere di vostro gradimento e possa contribuire a spargere il più possibile il seme del principio di non aggressione. Abbiamo quindi pensato di regalare questo libro: Il pensiero libertario contemporaneo di Carlo Lottieri. Ma TANSTAAFL, non esiste un pranzo gratis, per ottenere qualcosa bisogna saperselo guadagnare come in una ideale società libertaria. Per partecipare al concorso dovrete semplicemente...

Read more »

5 Comments

Lo stato USA con meno poveri è quello con meno tasse. Che sorpresa!

dicembre 13, 2011
By

Live free or die, questo è il motto ufficiale del New Hampshire. Non è un caso che il New Hampshire (NH) sia stato scelto dal Free State Project, il progetto che ha come scopo lo spostamento di più libertari possibile in NH per costituire il primo vero stato libertario al mondo. Il NH infatti è: l’unico stato USA a non avere tasse sul reddito qui non esiste neppure la sale tax (equivalente alla nostra IVA). non esiste neppure l’inventory...

Read more »

6 Comments

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email


 

Iscriviti alla newsletter!

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore.