Autore: Lu

"Quello che io penso sia utile è di avere il governo il più vicino possibile a me e lo stato, se proprio non se ne può fare a meno, il più lontano possibile dai coglioni.” (Fabrizio de André)

La mentalità terrona in Ticino

Definisco mentalità terrona come quell’atteggiamento di chi non fa altro che lamentarsi e chiedere aiuto a mamma stato anziché darsi da fare, chi fatalisticamente aspetta tempi migliori non facendo niente in prima persona per migliorare la propria condizione, chi accusa…

Meanwhile in Veneto

Periodico aggiornamento sulla situazione pre-liberazione dallo stato italiano del Veneto. Ci eravamo lasciati a metà marzo con la Risoluzione 44 alla quale si doveva dare un esito pratico, ossia l’indizione di un referendum per consultare i cittadini residenti in Veneto…

Snowden ci conferma che lo stato sono loro

Dell’affare Snowden, come già dell’affare Assange, non mi interessano le motivazioni del protagonista, non mi interessa sapere perché abbia svelato e perché adesso e non mi interessa sapere il suo scopo. Non mi interessa sapere se sia libertario, fascista, comunista…

L’etica mercantile

L’Illustrazione Ticinese è un mensile gratuito che ogni famiglia del Canton Ticino si trova, appunto, mensilmente nella bucalettere. È popolare e leggera ma si trovano comunque cose interessanti; a me foresto e curioso delle lingue piace molto per esempio la…

Sul proprio corpo

L’aborto è un tema difficile. Siamo all’inizio della vita, in una situazione eccezionale nel quale una vita è dentro un’altra vita. Un unicum che disorienta e con il quale non si possono fare paragoni per aggrapparsi a qualcosa di più…

Niente concorrenza, siamo svizzeri

Una delle cose che più mi irrita del costume italiano è quella di glorificare l’estero. Nei discorsi dei politici, dei giornalisti, degli opinion maker l’estero è una terra fatata nella quale va tutto bene e da usare per andare contro…

Evviva! Sempre più di vetro!

Il punto cruciale riguardo lo scambio automatico delle informazioni [tra banche e autorità statali] è: lo stato può, attraverso un completo scambio di informazioni, controllare ogni suo cittadino nei suoi conti bancari senza nemmeno un ragionevole sospetto di atti illeciti.…

Ma tu da dove salti fuori?

I libertarian sono senza dubbio la categoria filosofico-politica più strana che una persona possa incontrare. Il “problema” è che il libertarismo porta confusione e incertezza nelle opinioni che una persona ha sullo spettro politico-ideologico che ha imparato a conoscere nel…

Ho perso. Cambierò le regole per vincere!

Le famose votazioni del 3 Marzo in Svizzera, quelle diventate famose per aver fatto passare una nuova intromissione statale nelle società per azioni, hanno decretato anche l’affossamento dell’iniziativa popolare denominata “decreto federale sulla politica familiare“. Questo referendum mirava in pratica…

La Risoluzione 44 e l’indipendenza del Veneto

La Risoluzione 44 è stata votata con ampia maggioranza dal Consiglio Regionale Veneto il 28 Novembre 2012. È stata scritta e proposta dal partito Indipendenza Veneta (che non siede in Consiglio) e impegna il Presidente del Consiglio Regionale e il Presidente…

Le retribuzioni abusive

Domenica 3 Marzo in Svizzera si vota per una serie di referenda, il più interessante secondo me è quello chiamato dagli iniziativisti “contro le retribuzioni abusive“. Questo referendum ha una storia lunga e verrà votato grazie alla tenacia di una…

libertariaNation al voto (o non voto)

Di seguito le intenzioni di voto (o di non voto) degli autori di libertariaNation, che, in quanto sito libertario, non è un monolite e quindi vanta diverse opinioni a riguardo. Luca Tutte le mie motivazioni personali riguardanti se votare, chi…