Categoria: Cultura

Beer-free? Free beer!

Destra e sinistra sono accomunate dal fatto che entrambe pensano di poter gestire la tua vita meglio di te stesso. Secondo loro sei troppo stupido, o troppo “incosciente”, per mettere da parte da te i risparmi per la vecchiaia, per…

Starbucks in Italia? Perché no?

In questi giorni è spuntato in rete un poster bufala fatto molto bene sulla possibilità di apertura di quattro nuove caffetterie italiane della catena americana Starbucks. Come molti di voi sapranno la catena americana Starbucks famosa in tutto il mondo…

Elevare a merce il libro per diffonderlo

C’è questa bizzarra prassi nel considerare il termine merce un termine brutto, che degrada. Sarà perché alla merce si da un prezzo e le cose pure un prezzo non ce l’hanno. Balle. Cazzate. Puttanate. Il mondo va avanti perché diamo…

Liberazione dall’essere parassiti

Il concetto di libertà di stampa se non è unito al concetto di proprietà è un guscio vuoto. Per mandare fuori il tuo giornale devi avere le rotative, la carta, i computer, etc etc. Se si loda la libertà di…

Il non-senso di Odifreddi

Essere atei non è cosa facile. Più o meno regolarmente si ha a che fare con la velata diffidenza delle persone che ti ritengono una persona senza princìpi (“non crede in Dio, non ha regole!“). Poi con il tempo riesci…

Switzerland for dummies

Dato che mi sono trasferito in Svizzera, voglio essere sicuro che i lettori di libertariaNation abbiano la conoscenza minima della Confederazione Elvetica. Non è mai troppo tardi 🙂 La Svizzera conta 7.8 milioni di abitanti, il 22% dei quali è…

Atti capitalistici tra adulti consenzienti

Poco prima che il governo Berlusconi venisse dimissionato, vi fu un interessante dibattito parlamentare riguardante la libertà di impresa vista dalla Costituzione Italiana, riassumibile più o meno in questi termini: la C.I. è meno liberista di costituzioni di paesi dichiaratamente…

Piccoli libertari crescono

Ecco qui il futuro John Galt che ci salverà dalla crisi mondiale. 😉 Il piccolo Riccardo ha già le idee molto chiare. Sul retro della maglietta c’è scritto: “Ho ancora i denti da latte e già 32.000 euro di debito.…