Economia

Quattro miti da sfatare sulla diseguaglianza economica

luglio 10, 2015
By
Isaac Mkalia, 20 years old, a teacher by profession is checking his mobil phone.

“Il mondo va in rovina perché c’è troppa disuguaglianza.” “Il divario ricchi e poveri è causa di miseria e di guerre nel mondo.” “Il 10% della popolazione detiene più del 90% della ricchezza.” Vi sarete sicuramente abituati e assuefatti a queste frasi che sentite dalla mattina alla sera su tutti i media. Assuefatti, ecco è proprio così perché a guardare bene tutte queste frasi qui sopra non reggono ad uno scrutinio oggettivo. Ci sono alcune fallace logiche in concetti...

Read more »

5 Comments

Perché siamo per la Grexit

luglio 5, 2015
By
Perché siamo per la Grexit

Diceva Ayn Rand: “Puoi evitare la realtà ma non puoi evitare le conseguenze dell’evitare la realtà.” La maggior parte dei greci ha voluto far finta di non vedere la realtà ma ora non può evitare di vedere in faccia la realtà. There ain’t such a thing as a free lunch, diceva un altro libertario Heinlein, e i greci per generazioni hanno mangiato a sbaffo pensando che le conseguenze non sarebbero mai arrivate. Ci hanno mangiato tutti coi debiti, coi...

Read more »

4 Comments

L’Idra Silk Road: come tagliare la testa a Ross abbia creato una moltitudine di Silk Road

giugno 22, 2015
By
L’Idra Silk Road: come tagliare la testa a Ross abbia creato una moltitudine di Silk Road

Il grafico che vedete qui sopra è tratto dall’Economist (http://www.telegraph.co.uk/comment/11688994/The-Pope-joins-the-EU-in-a-sad-world-of-make-believe.html) e mostra come il mercato delle droghe su siti online non sia cambiato così tanto da quando Silk Road è stato chiuso e il suo creatore incarcerato a vita. Anzi pare che il numero di annunci su siti online sia tornato ai livelli di prima e il trend pare che stia salendo a livelli più alti del 2014 (anno in cui Silk Road fu chiuso). Il grafico ci dice...

Read more »

1 Comment

La società classista delle democrazie moderne

novembre 22, 2014
By

Decenni di socialismo ci hanno convinto che le società moderne funzionino ancora come nell’800: ovvero la parte più povera della popolazione lavora per sostentare la più ricca in una sorta di criptoschiavismo capitalista che tutti vedono ma tutti ignorano. Questa regola forse valeva in passato ma ora con l’avvento della democrazia moderna le cose non sono più nere o bianche ma molto più complesse. Il sistema delle moderne democrazie ha mischiato le carte in tavola e ha creato per...

Read more »

22 Comments

Il protolibertarismo delle società di mutuo soccorso: il welfare prima del Welfare

settembre 9, 2014
By
H7Nu0-1138058662

Riprendo il discorso cominciato nel post precedente sul welfare perché penso che debba essere affrontato più in dettaglio. Parto dalla definizione che davo delle società di mutuo soccorso: “ Le casse di mutuo soccorso sono quindi associazioni protolibertarie perché consistono in associazionismo volontario (sistema emergente), autofinanziamento e indipendenza di statuti (autocefale), selezione dei beneficiari (discriminazione interna) e finanziamento intragenerazionale.” Il successo delle società o casse di mutuo soccorso dalla metà del 1800 fino all’inizio del 1900 (migliaia in tutti...

Read more »

15 Comments

Sfruttamento generazionale

settembre 8, 2014
By
index-927019300

La visione olistica del libertarismo è affascinante per noi libertari, non c’è dubbio, ma può far spaventare la maggior parte della gente, ovvero chi libertario non è. Sono quindi un sostenitore degli argomenti singoli, non dell’argomento olistico. Uno degli argomenti che a mio parere potrebbe portare molta gente a vedere di buon occhio il libertarismo è la sua critica del modello del welfare attraverso l’ottica dello sfruttamento generazionale. Infatti cosa è il welfare se non un immenso spostamento di...

Read more »

21 Comments

Embargo Russia-UE: oltre al danno la beffa

agosto 12, 2014
By
2864545-k8WD-U10302463026884L0F-640x320@LaStampa.it1887975567

Com’era prevedibile in risposta alle sanzioni USA e UE la Russia ha boicottato per vendetta il mercato più vicino, ovvero l’UE. E lo ha fatto imponendo un embarco per 12 mesi sul cibo proveniente dall’UE. Una bella botta che costerà ai produttori, agricoltori e allevatori europei la bellezza di 117 miliardi di euro all’anno. Per l’Italia 163 milioni di euro ma la Coldiretti parla di perdite nel giro di 700 milioni. Una catastrofe per tutti, sia per i produttori...

Read more »

1 Comment

So’ tutti imprenditori coi soldi degli altri

luglio 25, 2014
By
blog-tassa-su-copyright-1992039423

Non credo che esista una istituzione dello Stato più odiosa per un libertario italiano della SIAE. La SIAE accoppia la mafiosità della tassazione forzata su oggetti e opere con il concetto del diritto d’autore che per un libertario è l’apoteosi dello statalismo monopolista. L’opera della SIAE è un’opera di bullismo su vasta scala ed è proprio questo che suscita in noi libertari un fastidio incomparabile: come bulli di periferia che arrivano a guastare la festa della fiera di paese...

Read more »

4 Comments

Contrabbandieri di ovetti di cioccolato

giugno 16, 2014
By
ovetto-kinder1-1048356079

A volte la realtà supera la fantasia. Uno si aspetta che ci sia un limite di buon senso alle sciocchezze che si possono commettere in nome e per conto dello stato. Soprattutto, ci si aspetta che i funzionari statali, se anche un politico, in preda alla follia, volesse promulgare una legge ridicola, cerchino di dissuadere quest’ultimo. Ma no, la verità è diversa. In USA, negli Stati Uniti, land of the free, è vietato importare ovetti di cioccolato di una...

Read more »

3 Comments

Come i brevetti fermano l’innovazione (parte II): il caso della Stampa 3D

maggio 28, 2014
By
b0f48d24d4fb1b9bade9800b42a9b51c_large

Abbiamo visto come lo Stato agisca come un vero e proprio freno all’innovazione tecnologica e scientifica con il massiccio utilizzo di leggi ad hoc, tassazione, regolamentazioni ecc. E lo abbiamo visto nel caso di una tecnologia di cui stiamo vedendo le potenzialità solo ora: la stampa 3D. Spesso parliamo della stampa 3D come di una nuova tecnologia, figlia della nostra era dominata da informatica e smartphone. In realtà la tecnologia alla base della stampa 3D fu inventata negli anni...

Read more »

6 Comments

Taxi, Uber e il fascismo in corsia preferenziale

maggio 22, 2014
By
taxi_protesta_milano-680x4251914490214

E’ raro che utilizzi questa parola, fascismo, per descrivere una situazione sociale e politica ma quando lo faccio è con cognizione di causa. Non posso infatti trovare altro termine per descrivere la situazione che si è creata tra i tassisti milanesi e gli autisti che si appoggiano a Uber, l’app che sta facendo imbestialire i tassisti per l’appunto. C’è infatti tutto quello che costituisce l’essenza stessa del fascismo. Abbiamo il corporativismo, il sistema di categorie protette che stava alla...

Read more »

15 Comments

“Il finestrino rotto” di Bastiat

maggio 8, 2014
By
Frederic Bastiat

Spesso si sente la gente protestare per l’alta tassazione in Italia, o per il pessimo livello dei servizi pubblici soprattutto in relazione all’alto carico fiscale. Ma quelle stesse persone magari gioiscono quando sentono notizie come questa. “Ah finalmente questo governo sta facendo qualcosa di buono!”; “Sentito al telegiornale? Bisogna assolutamente approfittarne e comprarci la macchina nuova.”; “Già ma con quali soldi, abbiamo appena finito di pagare l’ultima rata dell’IMU, il canone RAI ecc.”. La maggior parte della gente non...

Read more »

3 Comments

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email


 

Iscriviti alla newsletter!

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore.