Categoria: Filosofia

Diritto e legislazione. Una prospettiva hayekiana

Κρέων καὶ δῆτ᾽ ἐτόλμας τούσδ᾽ ὑπερβαίνειν νόμους; Ἀντιγόνη οὐ γάρ τί μοι Ζεὺς ἦν ὁ κηρύξας τάδε, 450 οὐδ᾽ ἡ ξύνοικος τῶν κάτω θεῶν Δίκη τοιούσδ᾽ ἐν ἀνθρώποισιν ὥρισεν νόμους. οὐδὲ σθένειν τοσοῦτον ᾠόμην τὰ σὰ κηρύγμαθ᾽, ὥστ᾽ ἄγραπτα κἀσφαλῆ…

The pursuit of happiness

Molto spesso e molto volentieri, nelle discussioni relative al libertarismo, l’accento cade su temi di natura economica. Soprattutto chi è più critico nei confronti del libertarismo lo è per la concezione economica che lo contraddistingue. Nonostante sia chiaro che i…

Sulla proprietà

Riceviamo e volentieri pubblichiamo un post di Gian Piero de Bellis. Qualsiasi discussione sulla proprietà o, come dicono alcuni, il diritto di proprietà, sembra sfociare sempre o in profonde divisioni o in ancor più profondi malintesi. Io credo che questo…

Residuo a perdere

Albert Jay Nock (1873 – 1945) è stato un autorevole scrittore e pensatore americano. Un padre del pensiero libertarian e un incredibile pessimista; o realista a secondo dei punti di vista. Importante nel pensiero di Nock è il cosiddetto residuo,…

99% schiavo o un 1% libero?

Kemret è uno schiavo. Un giorno, quando aveva appena 5 anni, i soldati dell’impero sono entrati nel suo villaggio e hanno rapito lui e la sua famiglia non prima di aver dato fuoco a tutto quello che possedeva. Kemret non…

Atti capitalistici tra adulti consenzienti

Poco prima che il governo Berlusconi venisse dimissionato, vi fu un interessante dibattito parlamentare riguardante la libertà di impresa vista dalla Costituzione Italiana, riassumibile più o meno in questi termini: la C.I. è meno liberista di costituzioni di paesi dichiaratamente…

For Good and Evil

Diciamo la verità: ogni tanto i libertarian sembrano degli esaltati e dei monomaniaci. Sempre a pensare alle tasse, ai soldi che vengono loro estorti con la coercizione. Sempre a sbraitare contro lo stato che li deruba del frutto del loro…

L’ultimo cavaliere del Liberalismo

Uno di quei misteri che vanno molto oltre l’umana comprensione è il perché la figura di Ludwig von Mises sia oggi così poco conosciuta e apprezzata. Sì, negli ultimi anni si è assistito a un piccolo revival, complice anche lo…

Diffamato

Le recenti vicende di Nonciclopedia e della Wikipedia in lingua italiana hanno posto di nuovo all’attenzione pubblica la questione della diffamazione e della reputazione. Le vicende sono note e le riassumo velocemente: Vasco Rossi tramite avvocati se la prende con…