Libertarismo

Contro l’immigrazione di massa

dicembre 30, 2013
By
Masseneinwanderung

Il libertarismo presuppone la libertà/possibilità di discriminare. A noi libertari piacciano molto le città private perché sono comunità che si autoregolano e che si fondano su un contratto (questo sì vero!): vieni ad abitare qui se accetti determinate condizioni. In altre parole, le città private discriminano in entrata. Per esempio, a me di andare a vivere a Ave Maria non passa nemmeno per l’anticamera del cervello. Allargando la prospettiva e passando dal privato al pubblico, è interessante secondo me...

Read more »

6 Comments

L’FBI chiude Silkroad e fa respirare i druglords di tutto il mondo

ottobre 21, 2013
By
bb_walter-white-large

Come sicuramente alcuni di voi avranno sentito l’FBI è riuscito a chiudere Silkroad e ad arrestare Ross Ulbricht, il suo presunto ideatore. Abbiamo parlato in passato di Silkroad, del criptomercato e del criptoanarchismo. Per chi volesse saperne di più consiglio questo articolo dell’amico Dottornomade. In breve Silkroad era un sito che permetteva come una sorta di underground eBay di vendere e comprare qualsiasi oggetto, legale o illegale. E quando parliamo di illegale ci riferiamo soprattutto alle sostanze stupefacenti. Ma...

Read more »

13 Comments

The State Delusion: Dieci miti ingenui a favore dello stato (Parte II)

ottobre 3, 2013
By
images

(Continuo in questo il mio elenco di miti contro il libertarismo e a favore dello stato, la prima parte la potete leggere qui) Mito numero 6: perché siete contro le tasse? Sono solo dei pagamenti per dei servizi! Se le tasse fossero veramente solo dei pagamenti per dei servizi, i libertari non avrebbero nulla in contrario. Ma questo semplicemente non è vero. Nemmeno la fantasia più sfrenata degli statalisti può giustificare come “pagamento di servizi” le tasse sulle eredità, le tasse sul...

Read more »

2 Comments

The State Delusion: Dieci miti ingenui a favore dello stato Parte I

settembre 30, 2013
By
schiavi_raccolta_cotone

Tempo fa, su questo sito, ho espresso l’idea che al movimento libertario serve un libro di successo e controverso che susciti dibattiti e interesse come  The God Delusion (it: L’illusione di Dio) di Richard Dawkins ha fatto per il New Atheism. Che si sia d’accordo con le conclusioni di Dawkins o no il suo libro ha reso popolare e comprensibile all’ “uomo della strada” le posizioni di una corrente filosofica minoritaria e complessa, e ha suscitato un dibattito vivace anche...

Read more »

17 Comments

Il nazionalismo, il più grande nemico della libertà

settembre 30, 2013
By
107_26

“Nationalism teaches you take pride in shit you haven’t done and hate people you’ve never met.” Doug Stanhope Se c’è una cosa che l’affaire Telecom Italia-Telefonica ci insegna è che il nazionalismo è una delle cause più importanti nel processo di limitazione delle libertà personali. Mi pare incredibile che il semplice fatto che un’azienda sia dentro un territorio occupato temporaneamente da uno Stato possa scatenare così tante reazioni viscerali nella popolazione e soprattutto nei governanti. Se Telecom fosse stata...

Read more »

In un mondo di utopie solo il libertario vede la realtà per quella che è

settembre 27, 2013
By
ScalaPerIlParadiso

La vita di un libertario non è facile, soprattutto quando si deve interagire con chi libertario non è. Quante volte avete sentito dire qualcuno rispondere ai vostri solidi argomenti razionali con frasi del tipo: “Ma il vostro mondo non sarà mai perfetto!”; “Pensate di creare un mondo dove tutti vivono in pace, ma è impossibile.” Da dove nascono questi commenti così superficiali? Prima di tutto dall’incapacità di concepire un futuro senza la “progettazione”, cioè l’ingegneria sociale. Tutti i modelli...

Read more »

11 Comments

Come convincere i vostri amici che la tassazione è un furto

agosto 27, 2013
By
tumblr_mqxznzuPJB1r21k4vo1_500

Cosa c’è di meglio di un simpatico fumetto per spiegare i principi libertari ? Eccolo qua (cliccare per ingrandire). Classica scena tra libertario e “normale” (non mi piace chiamarli statisti né socialisti) nel momento in cui quest’ultimo tenta di giustificare la tassazione definendola “pagamento dei servizi”. Il libertario allora si inventa un trucco geniale: rasa l’erba del giardino del suo amico e gli lascia un biglietto dove scrive: “Probabilmente non lo hai richiesto, ma ti ho rasato il prato...

Read more »

7 Comments

Rest in peace Bradley

agosto 1, 2013
By
tumblr_mqrgrbszdQ1qcybxzo1_500

“Quale categoria di crimini lo Stato perseguita e punisce con più forza, quelli contro i privati cittadini o quelli contro se stesso?” Murray Rothbard Il 12 Luglio del 2007 i proiettili di un cannone da 30 mm montato su un Apache americano dilaniarono i corpi di 12 civili scambiati per terroristi in un sobborgo di Baghdad. Tra loro due fotografi dell’agenzia Reuters, Saeed Chmagh e Namir Noor-Eldeen. Secondo l’esercito americano ci fu una battaglia tra terroristi e forze americane....

Read more »

4 Comments

La mentalità terrona in Ticino

luglio 29, 2013
By

Definisco mentalità terrona come quell’atteggiamento di chi non fa altro che lamentarsi e chiedere aiuto a mamma stato anziché darsi da fare, chi fatalisticamente aspetta tempi migliori non facendo niente in prima persona per migliorare la propria condizione, chi accusa sempre entità terze per il proprio stato non pensando che forse è nella condizione in cui si trova per inezia personale. Non voglio offendere gli abitanti dell’Italia Meridionale con questa definizione, ma statisticamente queste persone sono più presenti nel Sud...

Read more »

2 Comments

Snowden ci conferma che lo stato sono loro

giugno 25, 2013
By

Dell’affare Snowden, come già dell’affare Assange, non mi interessano le motivazioni del protagonista, non mi interessa sapere perché abbia svelato e perché adesso e non mi interessa sapere il suo scopo. Non mi interessa sapere se sia libertario, fascista, comunista o simpatizzante Mastella. Dell’affare Snowden, come già dell’affare Assange, non mi interessa nemmeno sapere delle strumentalizzazioni di stati terzi: per dire, state tranquilli che non penso proprio che paesi come l’Ecuador, Cuba o Venezuela siano dei paradisi di libertà dato...

Read more »

4 Comments

Sul proprio corpo

maggio 15, 2013
By

L’aborto è un tema difficile. Siamo all’inizio della vita, in una situazione eccezionale nel quale una vita è dentro un’altra vita. Un unicum che disorienta e con il quale non si possono fare paragoni per aggrapparsi a qualcosa di più normale per agire di conseguenza. Anche dal punto di vista libertario l’aborto è uno dei tema più difficili. Anche qui abbiamo i pro-choice e i pro-life. Un argomento che molti libertari considerano estremista è quello dello stesso Rothbard contenuto...

Read more »

17 Comments

Bitcoin: una rivoluzione libertaria – Parte I

aprile 15, 2013
By
bitcoin_logo_flat_coin_star_by_carbonism-d3h79mu

Jeffrey Tucker si è buttato a capofitto su una nuova battaglia: la Bitcoin revolution. E quando Jeffrey appoggia una battaglia state certi che è una battaglia sacrosanta. No politician invented it. No central bank controls it. It has absolutely no political or bureaucratic vacuum. No social consensus came up with the idea. Its success or failure depends entirely on the market. It’s not even owned or controlled by a single corporation. Its value is not tied to any existing...

Read more »

12 Comments

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email


 

Iscriviti alla newsletter!

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore.