Il nostro mondo ideale spiegato attraverso un breve racconto

gennaio 28, 2013 3 Comments
By
1024px-Google_logo

Spesso i non libertari che si approcciano al nostro mondo hanno molta difficoltà a concepire un mondo senza stato. Spesso perfino per i libertari è un esperimento mentale difficile. Così ho pensato che fosse interessante poter creare questo mondo futuro all’interno di un mini racconto. Spero che vi piaccia e che possa illuminare molte menti sul futuro concreto che abbiamo in mente. Un futuro che non è utopico e che può essere costruito già nei prossimi decenni se solo...

Read more »

3 Comments

La società senza stato degli Indiani d’America

gennaio 23, 2013 14 Comments
By

Il principio di base del governo indiano era sempre stato il rifiuto del governo stesso. La libertà dell’individuo era considerata praticamente da tutti gli indiani a nord del Messico come una regola infinitamente più preziosa del dovere  dello stesso individuo verso la sua comunità o la sua nazione. Il fenomeno di singoli individui, o piccoli gruppi, che abbandonavano la tribù di origine per unirsi ad un’altra dello stesso ceppo linguistico era piuttosto comune. La mancanza di un’organizzazione statale portò...

Read more »

14 Comments

Dalla rabbia fiscale al rebbio totale

gennaio 23, 2013 1 Comment
By

(grazie a Diritto di voto) Ridi La Russa. Ridi che a te si beo! Ridi! 

Read more »

1 Comment

What should economists do?

gennaio 23, 2013 No Comments
By
buchC6

“I want to argue that the “order” of the market emerges only from the process of voluntary exchange among the participating individuals. The “order” is, itself, defined as the outcome of the process that generates it. The “it,” the allocation-distribution result, does not, and cannot, exist independently of the trading process. Absent this process, there is and can be no “order.”… Individuals do not act so as to maximize utilities described in independently-existing functions. They confront genuine choices, and...

Read more »

Difendere l’indifendibile Corona

gennaio 22, 2013 43 Comments
By
Fabrizio Corona

Difendere l’indifendibile è un bel libro del 1976 scritto da Walter Block nel quale l’autore difende, appunto, personaggi ritenuti dalla maggior parte delle persone indifendibili e una piaga della società. Personaggi come il maschilista, lo speculatore, il crumiro e il ricattatore. E proprio sotto quest’ultima categoria si potrebbe collocare Fabrizio Corona. Il soggetto in questione è uno sbruffone, uno spaccone, l’eccesso è la sua regola e ha fatto la fortuna con quel sottobosco orrendo del mondo dello spettacolo per cerebrolesi....

Read more »

43 Comments

Sotto il portico libertario

gennaio 21, 2013 3 Comments
By
stoa-attalou

Per molti l’estrema varietà di idee e di forme sotto quel termine ombrello che comunemente usiamo, libertarismo, è motivo di insofferenza. Siamo divisi, bisticciamo sulle cose più ridicole (soprattutto sulla terminologia), alcuni sono realisti, altri idealisti. C’è di tutto in questa famiglia: anarcocapitalisti o come in questo sito preferiamo chiamarci free market anarchist (ecco questa è una prova di quello che dicevamo qui sopra!), minarchici, paleolibertari, cosmotari, panarchici, oggettivisti, geolibertari, left-libertarian, anarchici individualisti, cyber libertari, biolibertari, transhuman-libertarian, seasteaders ecc....

Read more »

3 Comments

Forza evasori. Una occasione persa oppure no?

gennaio 18, 2013 15 Comments
By
Forza evasori. Una occasione persa oppure no?

E’ così finisce con i riflettori della ribalta che si spengono la breve avventura del partito di Leonardo Facco. Pochi giorni di gloria e di odio per un progetto che aveva forse la sua fine già nel nome. Quel Forza evasori- Stato ladro al limite dell’apologia di reato (soprattutto di questi tempi di caccia alle streghe) non poteva che finire così, con un niet da parte dello stesso Stato. Facco sapeva benissimo che sarebbe finita così perché “Se avessi...

Read more »

15 Comments

Intervista a Carlo Stagnaro su Fermare il Declino

gennaio 16, 2013 13 Comments
By

È indubbio che Fermare il Declino (FiD) stia facendo parlare anche all’interno dell’area libertaria. Abbiamo chiesto quindi a Carlo Stagnaro, tra le altre cose direttore ricerche e studi dell’IBL e uno dei nove promotori originari di FiD, di rispondere a qualche domanda per delineare meglio il soggetto in questione. Molto gentilmente Carlo Stagnaro ha risposto e di seguito trovate l’intervista. – libertariaNation è un sito libertario e i suoi autori premerebbero il famoso pulsante di Rothbard per far sparire lo stato. Tuttavia...

Read more »

13 Comments

In ricordo di Aaron Swartz

gennaio 15, 2013 3 Comments
By
Aaron Swartz

Mi ricordo il suo nome e il suo viso quando combattevamo a colpi di firme e link contro la SOPA ma non immaginavo che dietro a quegli occhialini e a quel viso da ragazzino ci potesse essere stato un piccolo genio e soprattutto un paladino della libertà. Aaron Swartz ha cambiato le nostre vite (in meglio) più di quanto abbiano fatto migliaia di politici o presidenti del mondo (e questa la dice lunga) semplicemente utilizzando il volontarismo e lo...

Read more »

3 Comments

The rational optimist

gennaio 14, 2013 No Comments
By
Ridley Rational Optimist

‘We see in almost every part of the annals of mankind how the industry of individuals, struggling up against wars, taxes, famines, conflagrations, mischievous prohibitions, and more mischievous protections, creates faster than governments can squander, and repairs whatever invaders can destroy.’ ‘ Possiamo vedere ovunque negli annali dell’umanità come l’operosità degli individui, lottando contro guerre, tasse, carestie, scontri, dannosi divieti e ancor più dannose tutele, crei più velocemente di quanto i goveni possano dilapidare, e ricostruisca qualunque cosa degli...

Read more »

Gomorra di Stato

gennaio 11, 2013 103 Comments
By
w964

Leggendo questo articolo della BBC che ricapitola per sommi capi la situazione socio-economica-politica degli ultimi mesi in Italia mi sono imbattuto in questa frase del professor Marco Pagano (docente di economia all’Universtà di Napoli): “The Neopolitan mafia is known as the Camorra and, according to Marco Pagano, an economist at Naples University, their activities act as a tax and has a huge drag on the economy. “Protection money having to be paid by shopkeepers or manufacturing firms to the...

Read more »

103 Comments

Simbologia libertaria – Prima parte

gennaio 10, 2013 1 Comment
By
gadsden-flag-image

Da quando abbiamo aperto il nostro negozio ufficiale più volte ci è stato chiesto il significato di alcuni simboli che abbiamo inserito come design. Ne approfittiamo per proporvi questo piccola enciclopedia divisa in due parti sulla simbologia libertaria. Conoscere i propri simboli e i loro significati aiuta anche a capire meglio in cosa consista la filosofia libertaria. Buona lettura! *** Non esistendo una vera e propria scuola dogmatica del libertarismo la simbologia di quest’ultimo non ha mai avuto alcun...

Read more »

1 Comment

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email


 

Iscriviti alla newsletter!

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore.