L’anno del serpente

dicembre 31, 2012 5 Comments
By
entrata del tempio Kitano a Kyōto (Giappone)

Da tutto il team di libertariaNation gli auguri per un 2013 ricco di libertà. Ricordate: nel calendario dell’Asia Orientale il 2013 è l’anno del serpente!

Read more »

5 Comments

La più brutta costituzione del mondo

dicembre 20, 2012 16 Comments
By
benigni-bandiera

La chiama “la più bella del mondo.”. Ne tesse le lodi come fosse un oggetto miracoloso, un sacro testo calato dal cielo sulla Terra per guidare gli uomini. E a Benigni gli sono bastate due ore di monologo, pagate lautamente dai contribuenti italiani – ben 6 milioni di euro – per spiegare il suo punto di vista. Sei milioni di euro che sono passati magicamente dalle nostre tasche alle sue grazie alla “più bella del mondo”. Ovvio che questo...

Read more »

16 Comments

Di chi è l’Internet?

dicembre 19, 2012 No Comments
By
internet sistema emergente

Vi siete mai chiesti se esista un proprietario dell’Internet? Se esista veramente qualcuno o un gruppo di persone o una organizzazione che possa legittimamente affermare: Internet è mio (nostro)! La risposta è alquanto semplice ma non è intuitiva ma ci può aiutare a comprendere tante cose: da cosa è la proprietà privata a cosa è lo scambio di beni o informazioni; da cosa è un sistema emergente a come funziona un sistema libertario. Vediamo perché. Internet è di tutti...

Read more »

Il possesso di armi in una società libertaria

dicembre 18, 2012 34 Comments
By
ak47d

OK, questo è un post difficile da scrivere, visto ciò che è successo, e ho pensato molto perfino prima di mettermi davanti alla tastiera. Quindi spero che apprezziate il coraggio di affrontare queste tematiche a caldo col rischio di ritrovarci il blog pieno di messaggi indignati. Ma è doveroso visto che parliamo di libertarismo e mi pare sia giusto far capire il nostro punto di vista a gente che pensa che ogni mattina ci alziamo e ci vestiamo stile...

Read more »

34 Comments

Perché i politici non diventano più intelligenti?

dicembre 17, 2012 1 Comment
By

Inauguriamo l’era italiana del post 2.000 miliardi di debito pubblico (=politico) con una traduzione di un articolo di Kurt Schiltknecht dal numero del 13. dicembre del settimale svizzero Die Weltwoche. Tasse sempre più alte, più centralismo e intervento statale: questo è il trend fatale in politica economica. Perché i politici non diventano più intelligenti? “La storia insegna agli uomini che la storia non insegna agli uomini”, così ha detto una volta Gandhi. Si ricava questa impressione guardando lo sviluppo della politica...

Read more »

1 Comment

Come ti faccio fallire lo stato, ovvero Viva Depardieu!

dicembre 16, 2012 10 Comments
By
depardieu obelix

Gerard Depardieu straccia il passaporto francese e si sposta definitivamente in Belgio. La sua vendetta, dopo l’accusa da parte del governo Hollande di essere patetico e apatriotico (l’accusa di lesa lealtà alla patria va forte tra i socialisti di tutti i tempi) è clamorosa non solo in termini di immagine (la notizia sta facendo il giro del mondo) ma soprattutto per le perdite per lo stato francese. Come dice Depardieu “Me ne vado, dopo aver pagato in 2012, l’85%...

Read more »

10 Comments

Assicurazione sulla casa: un’altra criptotassa per il cittadino

dicembre 12, 2012 3 Comments
By
frana

Prima che Monti annunciasse le sue dimissioni il ministro Clini aveva annunciato la proposta di una assicurazione obbligatoria per la casa per la tutela contro le calamità naturali. “L’assicurazione obbligatoria si rende necessaria per consentire a chiunque viva o lavori nelle aree ad alto rischio idrogeologico di avere la certezza del risarcimento in caso di danni, per ridurre i costi dei premi assicurativi e per non gravare sulle tasche di tutti gli italiani.” Parole apparentemente condivisibili. Apparentemente. Vediamo perché....

Read more »

3 Comments

La democrazia al suo massimo

dicembre 11, 2012 2 Comments
By
morsi

Il 24 giugno 2012 Mohamed Morsi dei Fratelli Mussulmani a seguito di elezioni democratiche diventa il nuovo presidente dell’Egitto con il 51% dei voti. Un obiettivo è dare una nuova costituzione all’Egitto, costituzione in linea con l’idea di società che hanno i Fratelli Mussulmani, cioè islamica. Le minoranze (del 49%) non ci stanno e iniziano a protestare per far sì che il referendum sulla nuova costituzione slitti. Una società variegata come quella egiziana (copti, mussulmani, laici, etc) si ritroverebbe...

Read more »

2 Comments

Lo shop ufficiale di libertariaNation!

dicembre 10, 2012 No Comments
By
Immagine2

Avete sempre sognato di poter sfoggiare un po’ di orgoglio libertario per strada o tra gli amici? Avete sempre sognato di avere su di voi o sugli oggetti che usate ogni giorno un simbolo o una frase che vi possa rappresentare veramente? Avete sempre sognato di poter sfoggiare una frase come “Non rubare, lo Stato non accetta competizione.” sulla vostra tazza preferita? Ebbene ora potete farlo grazie al nuovo negozio di libertariaNation! Siamo felici di presentarvi il nuovo negozio...

Read more »

Finalmente libero

dicembre 6, 2012 10 Comments
By
ft

Non trovo niente di censurabile nella decisione di una persona di togliersi la vita. Per i più disparati (e disperati) motivi si può scegliere di uccidersi. Ovviamente il dolore tra i propri cari sarà tremendo, forse più tremendo di una morte “naturale”, non so, per mia fortuna non ho avuto esperienze a riguardo, ma la volontà di una persona di agire nel modo più estremo sul proprio corpo va rispettata anche se non condivisa. Per pudore e per carattere personale...

Read more »

10 Comments

Incredibile: ora lo Stato tassa pure i click su internet

dicembre 5, 2012 No Comments
By
Google3

Ci lamentiamo sempre del governo Monti in Italia ma dovremmo incominciare a dare una sbirciatina ai cugini d’Oltralpe che in fatto di socialismo sono degli esperti. Il governo Hollande sta incominciando la solita battaglia gaullista contro l’invasione straniera dei suo sacri confini e per vincere è pronta a tutto, perfino a tassare i click su internet. E’ notizia di qualche settimana fa che il governo sta pensando ad una tassa per i motori di ricerca come Google per ogni...

Read more »

Esiste se gli individui vogliono che esista

dicembre 3, 2012 4 Comments
By
ex

Per un libertario il termine individualismo non ha connotazioni negative, anzi, è un dolce suono che racchiude significati cari al libertario. I libertari difendono sempre dalla violenza di arroganti maggioranze la più piccola delle minoranze: l’individuo. Ci sono tanti esempi di neolingua attorno a noi. Alcuni sono veramente sfacciati per la loro stupidità: “paradiso fiscale” è il mio preferito perché sono riusciti a dare connotazioni negative addirittura al paradiso e, a rigor di logica, a glorificare gli “inferni fiscali”....

Read more »

4 Comments

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email


 

Iscriviti alla newsletter!

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore.