Rojava curda: un paradiso libertario?

settembre 18, 2014 5 Comments
By

“The nation-state is a centralised state with quasi-divine attributes that has completely disharmed the society and monopolises the use of force” “Nation-states have become serious obstacles for any social development.” “Since the nation-state transcends its material basis, the citizens, it assumes an existence beyond its political institutions. It needs additional institutions of its own to protect its ideological basis as well as legal, economic and religious structures. The resulting ever-expanding civil and military bureaucracy is expensive and serves only...

Read more »

5 Comments

Contro la costituzione

settembre 15, 2014 20 Comments
By

“But whether the Constitution really be one thing, or another, this much is certain – that it has either authorized such a government as we have had, or has been powerless to prevent it. In either case it is unfit to exist.” Lysander Spooner, No treason Mentre leggevo questo post su Diritto di voto non ho potuto fare a meno di pensare alle parole qui sopra di Lysander Spooner “Ma se la costituzione debba essere una cosa o un’altra,...

Read more »

20 Comments

Il protolibertarismo delle società di mutuo soccorso: il welfare prima del Welfare

settembre 9, 2014 15 Comments
By

Riprendo il discorso cominciato nel post precedente sul welfare perché penso che debba essere affrontato più in dettaglio. Parto dalla definizione che davo delle società di mutuo soccorso: “ Le casse di mutuo soccorso sono quindi associazioni protolibertarie perché consistono in associazionismo volontario (sistema emergente), autofinanziamento e indipendenza di statuti (autocefale), selezione dei beneficiari (discriminazione interna) e finanziamento intragenerazionale.” Il successo delle società o casse di mutuo soccorso dalla metà del 1800 fino all’inizio del 1900 (migliaia in tutti...

Read more »

15 Comments

Sfruttamento generazionale

settembre 8, 2014 21 Comments
By

La visione olistica del libertarismo è affascinante per noi libertari, non c’è dubbio, ma può far spaventare la maggior parte della gente, ovvero chi libertario non è. Sono quindi un sostenitore degli argomenti singoli, non dell’argomento olistico. Uno degli argomenti che a mio parere potrebbe portare molta gente a vedere di buon occhio il libertarismo è la sua critica del modello del welfare attraverso l’ottica dello sfruttamento generazionale. Infatti cosa è il welfare se non un immenso spostamento di...

Read more »

21 Comments

È sempre statismo contro individuo

settembre 3, 2014 1 Comment
By
È sempre statismo contro individuo

Bismarck e i suoi amici dell’esercito e dell’aristocrazia odiavano i liberali così profondamente che sarebbero stati pronti ad aiutare i socialisti a prendere il controllo della Germania se loro stessi si fossero trovati troppo deboli per preservare il loro dominio. In realtà loro erano – al momento – forti abbastanza da controllare i progressisti. Non avevano bisogno del supporto di Lassalle. Non è vero che Lassalle diede a Bismarck l’idea che il socialismo rivoluzionario era un alleato potente nella...

Read more »

1 Comment

Sulle milizie popolari e il diritto al possesso di armi

agosto 29, 2014 4 Comments
By

Mi metto a scrivere un post sul diritto alla possessione delle armi da fuoco in un momento un po’ sbagliato lo ammetto – è di qualche giorno fa l’orrenda morte dell’istruttore americano ucciso da una bambina di 9 anni con un uzi – ma i post si scrivono quando si ha ispirazione, non quando è politically correct. Premetto di non essere un superdifesore del possesso di armi, non perché come libertario non sia d’accordo ma per il semplice motivo...

Read more »

4 Comments

Il libero scambio è il prerequisito

agosto 21, 2014 4 Comments
By

I pacifisti mirano a un’autorità sovranazionale mondiale che possa appianare in modo pacifico i conflitti tra le varie nazioni e faccia rispettare la sua autorità attraverso una forza di polizia sovranazionale. Tuttavia quello che è necessario per una risoluzione soddisfacente delllo scottante problema delle relazioni internazionali non è né una nuova struttura con comitati, segretari, commissioni, report e regolamenti né un nuovo corpo di esecutori armati, bensì il rovesciamento radicale delle mentalità e delle politiche domestiche. La vera...

Read more »

4 Comments

Aiuta i poveri

agosto 14, 2014 9 Comments
By
Aiuta i poveri

Fin dall’inizio Lu mi mostrava quello che scriveva ma a quel tempo ero ben conscia della mia mancanza di conoscenza del pensiero economico per provare a dargli qualche suggerimento. Solo una volta, ricordo, ho fatto un’osservazione che l’ha colpito. Mentre leggevo le sue considerazioni sulla libera impresa e sul libero mercato gli ho fatto notare che a mio avviso il fatto più importante riguardo il libero mercato era che aiuta i poveri. I poveri sono in grado di possedere più...

Read more »

9 Comments

Embargo Russia-UE: oltre al danno la beffa

agosto 12, 2014 1 Comment
By

Com’era prevedibile in risposta alle sanzioni USA e UE la Russia ha boicottato per vendetta il mercato più vicino, ovvero l’UE. E lo ha fatto imponendo un embarco per 12 mesi sul cibo proveniente dall’UE. Una bella botta che costerà ai produttori, agricoltori e allevatori europei la bellezza di 117 miliardi di euro all’anno. Per l’Italia 163 milioni di euro ma la Coldiretti parla di perdite nel giro di 700 milioni. Una catastrofe per tutti, sia per i produttori...

Read more »

1 Comment

So’ tutti imprenditori coi soldi degli altri

luglio 25, 2014 4 Comments
By

Non credo che esista una istituzione dello Stato più odiosa per un libertario italiano della SIAE. La SIAE accoppia la mafiosità della tassazione forzata su oggetti e opere con il concetto del diritto d’autore che per un libertario è l’apoteosi dello statalismo monopolista. L’opera della SIAE è un’opera di bullismo su vasta scala ed è proprio questo che suscita in noi libertari un fastidio incomparabile: come bulli di periferia che arrivano a guastare la festa della fiera di paese...

Read more »

4 Comments

Libertari nella terra dei Variaghi

luglio 24, 2014 4 Comments
By

I’ve met hundreds of libertarians from all over the world lately and I’ve noticed one common mistake most of them make. Most libertarians by default consider their OWN government as the biggest evil in the world. Well, it’s more than ok to detest your government until you start spreading conspiracy theories to prove that they are responsible for all the evil in the world. Even people like Ron Paul fall into this trap. Some governments are more evil than...

Read more »

4 Comments

ISIS, il contratto sociale e l’origine di un nuovo stato

luglio 19, 2014 6 Comments
By

Nonostante l’avanzata dell’ISIS in Iraq e Siria sia passata in quarto piano nei giornali italiani (l’arresto del presunto assassino di Yara ha monopolizzato le prime pagine per settimane) la realtà è che nel frattempo tra Siria e Iraq è nato un nuovo stato de facto e non solo sulla carta come ci vogliono far credere. Un vero e proprio stato con passaporti, welfare, difesa, polizia locale, giustizia e ovviamente l’immancabile tassazione. Certo parliamo di uno stato agli albori con...

Read more »

6 Comments

Iscriviti per ricevere i nuovi post via email


 

Iscriviti alla newsletter!

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001 L'Autore, inoltre, dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore.