Tag: potenziale attentatore al capitol di washington

Kill me softly with my money

Di nuovo, un’altra volta, l’ennesima “sting operation” dell’FBI: creare un attentatore islamico, seguirlo per mesi inculcandogli idee estremiste e suicide, fargli credere di avere tra le mani esplosivo e una missione dategli da Al Qaeda, dargli data e luogo dell’attentato…